• Comunicazioni Esterne

Covid-19, in Gazzetta Ufficiale il DPCM del 18 ottobre 2020

I sindaci possono stabilire dopo le 21 la chiusura di vie e piazze dove si creano assembramenti

tutte le attività di ristorazione possono somministrare al banco fino alle 18 e ai tavoli fino alle 24.

Cibo da asporto e consegna domiciliare fino alle 24. Riapertura alle ore 5.

Limite massimo di persone che possono sedersi a un tavolo: 6 persone.

Sale gioco aperte fino alle 21

Stop a sagre e fiere locali.

Sospesi i convegni e congressi (salvo via web)

Le scuole restano aperte. Per le superiori modalità ancora più flessibili, con ingressi alle 9 e possibilità di lezioni anche nel pomeriggio.

Università maggiore flessibilità dei piani didattici

Vietato sport da contatto a livello amatoriale e gare dilettantistiche di base

Palestre aperte, ma adeguamento rigido dei protocolli di sicurezza, altrimenti chiusura tra una settimana.

Per i dipendenti della pubblica amministrazione smart working al 75%.

Sospese le riunioni della pubblica amministrazione in presenza: spazio alle videoconferenze.


Per ulteriori dettagli leggi qui


Leggi il decreto completo qui:






31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti